Gli inganni della memoria. Lo smemorato di Collegno tra cronaca e spettacolo