Il saggio presenta i primi risultati di una ricerca sul rapporto tra storia e letteratura. In particolare viene preso in esame il caso dello "smemorato di Collegno" mettendo a confronto documenti d'archivio, fonti pubblicistiche e trasposizioni drammaturgiche e letterarie, alcune delle quali inedite, sul topos dello scambio di persona, dell'impostura e del dramma dei dispersi in guerra.

Gli inganni della memoria. Lo smemorato di Collegno tra cronaca e spettacolo / Roscioni, Lisa. - (2006), pp. 289-303.

Gli inganni della memoria. Lo smemorato di Collegno tra cronaca e spettacolo

ROSCIONI, Lisa
2006-01-01

Abstract

Il saggio presenta i primi risultati di una ricerca sul rapporto tra storia e letteratura. In particolare viene preso in esame il caso dello "smemorato di Collegno" mettendo a confronto documenti d'archivio, fonti pubblicistiche e trasposizioni drammaturgiche e letterarie, alcune delle quali inedite, sul topos dello scambio di persona, dell'impostura e del dramma dei dispersi in guerra.
9788804562320
Gli inganni della memoria. Lo smemorato di Collegno tra cronaca e spettacolo / Roscioni, Lisa. - (2006), pp. 289-303.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11381/2384232
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact