Falsità ideologica commessa dal pubblico ufficiale in certificati o in autorizzazioni amministrative (art. 480)