Azione di classe, pratiche scorrette e condotte anticoncorrenziali: atto secondo