"Risarcimento" diretto nella r.c.a., tutela del consumatore e concorrenza