Il saggio è posto a chiusura del libro Dante Gabriel Rossetti, Lettere scelte, a cura di Giovanna Silvani e Vanja Strukelj, a integrazione e commento della selezione delle lettere, tradotte e corredate di note. Si propone, a partire dal complesso e ricco epistolario rossettiano, una riflessione sull'utilizzo delle lettere d'artista come fonte per lo storico dell'arte. All'interno dei molteplici e diversi piani di lettura, viene approfondito il tema del viaggio: proprio a partire dai differenti resoconti che Dante Gabriel Rossetti propone dei suoi soggiorni parigini, dai piccoli dettagli che emergono nelle missive inviate ai suoi vari corrispondenti, è possibile offrire spunti di indagine a temi su cui la storiografia rossettiana si è a lungo confrontata, contribuendo allo stesso tempo ad arricchire il dibattito su fronti meno frequentati dalla critica. In questo quadro le ricostruzioni delle visite ai musei, alle esposizioni, agli studi d'artista possono risultare quanto mai significative, facendoci scoprire il punto di vista del pittore sulla storia e sulla ricerca artistica contemporanea.

Flânerie tra le lettere di Dante Gabriel Rossetti / V.Strukelj. - (2010), pp. 127-156.

Flânerie tra le lettere di Dante Gabriel Rossetti

STRUKELJ, Vanja
2010

Abstract

Il saggio è posto a chiusura del libro Dante Gabriel Rossetti, Lettere scelte, a cura di Giovanna Silvani e Vanja Strukelj, a integrazione e commento della selezione delle lettere, tradotte e corredate di note. Si propone, a partire dal complesso e ricco epistolario rossettiano, una riflessione sull'utilizzo delle lettere d'artista come fonte per lo storico dell'arte. All'interno dei molteplici e diversi piani di lettura, viene approfondito il tema del viaggio: proprio a partire dai differenti resoconti che Dante Gabriel Rossetti propone dei suoi soggiorni parigini, dai piccoli dettagli che emergono nelle missive inviate ai suoi vari corrispondenti, è possibile offrire spunti di indagine a temi su cui la storiografia rossettiana si è a lungo confrontata, contribuendo allo stesso tempo ad arricchire il dibattito su fronti meno frequentati dalla critica. In questo quadro le ricostruzioni delle visite ai musei, alle esposizioni, agli studi d'artista possono risultare quanto mai significative, facendoci scoprire il punto di vista del pittore sulla storia e sulla ricerca artistica contemporanea.
9788878473577
Flânerie tra le lettere di Dante Gabriel Rossetti / V.Strukelj. - (2010), pp. 127-156.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Rossetti_ultimo.pdf

non disponibili

Tipologia: Documento in Post-print
Licenza: NON PUBBLICO - Accesso privato/ristretto
Dimensione 1.25 MB
Formato Adobe PDF
1.25 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11381/2339750
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact