Due poeti per due principati: Virgilio in Seneca Tragico