Negazione dell'autorità e paradossi della libertà: Proudhon e il coup d'Etat