Tra gli obiettivi principali di questa ricerca vi è la presentazione di metodologie per la programmazione e il controllo delle aziende. L'approccio alla ricerca economico-aziendale e contabile si basa su molteplici schemi metodologici, corroborati da evidenza empirica, con esplicitazione della logica sottostante. Tra le vie migliori per esplorare le più recenti acquisizioni al riguardo in campo economicoaziendale è l'esame di concetti basilari e dei loro sviluppi storici. Infatti non è possibile costruire efficacemente per il futuro senza la conoscenza di quanto accaduto in passato e, con riferimento alla ricerca, l'attenzione è in particolare agli sviluppi del pensiero economico-aziendale e contabile dal diciannovesimo a ventesimo secolo, allorquando le moderne teorie e tecniche matriciali ebbero impulso e così i contenuti e i fondamenti della nuova scienza economicoaziendale, nella quale la teoria e la prassi contabile contemporanee sono incorporate. Lo schema generale unificante integrato dell'economia aziendale non solamente assiste nella valutazione delle tendenze in atto nella disciplina e nelle sue maggiori sub-discipline, ma è anche inteso a stimolare il pensiero circa nuove direzioni di ricerca. L'analisi della genesi e dello sviluppo di un periodo di grande fervore per gli studi aziendali italiani ed europei - seconda metà del XIX secolo, prima metà del XX secolo - ha evidenziato ancora una volta la stretta relazione tra evoluzione del pensiero ragionieristico, poi economico aziendale, e la logica matematica. Tale interrelazione ha da sempre caratterizzato gli sviluppi scientifici ed operativi in campo aziendale, come dimostra anche l'origine dei moderni fogli di lavoro elettronici, spreadsheets, risalenti ai nostri studi e in particolare alla monografia di Giovanni Rossi, Lo scacchiere anglonormanno e la contabilità tenuta a forma di scacchera, edita quale primo volume della "biblioteca" del Collegio dei Ragionieri in Roma nel 1889. La ricerca si propone quindi di presentare e approfondire la stretta interrelazione tra economia aziendale e sistemi di calcolo avanzati fondati su logiche euristiche, quindi analitiche e di evidenziare tecniche in grado di semplificare il compito degli operatori aziendali e in particolare degli organi responsabili delle decisioni. L'analisi del periodo in cui nasce e si sviluppa la logismografia dice dell'attualità dell'approccio proprietario-agenzia, proprio della dottrina cerboniana, ripreso nell'ambito dell'attuale Information Economics and Agency Theory, che rappresenta, non solamente ma in particolare nel mondo anglosassone, un preminente campo di studi e di ricerche. La presente ricerca dedica particolare attenzione al contributo di Giovanni Rossi, il "filosofo della logismografia". L'investigazione si è avvalsa del "Fondo Giovanni Rossi" che si trova nella "Biblioteca municipale Panizzi" di Reggio Emilia. Di questa pregevole raccolta di monografie, manoscritti, carteggi e così via si offre ampia, dettagliata e significativa documentazione nella sezione finale del presente scritto. La rilevanza di questa sezione dedicata ai contributi di Giovanni Rossi sta nel presentare lavori e rapporti epistolari di grande interesse, non ancora noti ed anche nel mettere a disposizione degli studiosi fonti per future ricerche. Lo studio si focalizza sui contributi di questo Autore ai sistemi matriciali oggi di grande momento, poiché i programmi elettronici, software, propri della contabilità generale e della contabilità analitica si fondano in ampia misura su strutture matriciali. Le applicazioni meccaniche automatizzate dei sistemi contabili furono già proposte da Giovanni Rossi. La ricerca in oggetto presenta infine le moderne applicazioni della scrittura in partita doppia con conti a matrice riferiti ai consuntivi, ai programmi, ai piani e alle prospettive aziendali, rappresentati nelle equazioni di sintesi, consuntive e preventive.

Economia aziendale, contabilità matriciale e sistemi informativi avanzati / A. Cilloni. - (2008), pp. 1-156.

Economia aziendale, contabilità matriciale e sistemi informativi avanzati

CILLONI, Andrea
2008

Abstract

Tra gli obiettivi principali di questa ricerca vi è la presentazione di metodologie per la programmazione e il controllo delle aziende. L'approccio alla ricerca economico-aziendale e contabile si basa su molteplici schemi metodologici, corroborati da evidenza empirica, con esplicitazione della logica sottostante. Tra le vie migliori per esplorare le più recenti acquisizioni al riguardo in campo economicoaziendale è l'esame di concetti basilari e dei loro sviluppi storici. Infatti non è possibile costruire efficacemente per il futuro senza la conoscenza di quanto accaduto in passato e, con riferimento alla ricerca, l'attenzione è in particolare agli sviluppi del pensiero economico-aziendale e contabile dal diciannovesimo a ventesimo secolo, allorquando le moderne teorie e tecniche matriciali ebbero impulso e così i contenuti e i fondamenti della nuova scienza economicoaziendale, nella quale la teoria e la prassi contabile contemporanee sono incorporate. Lo schema generale unificante integrato dell'economia aziendale non solamente assiste nella valutazione delle tendenze in atto nella disciplina e nelle sue maggiori sub-discipline, ma è anche inteso a stimolare il pensiero circa nuove direzioni di ricerca. L'analisi della genesi e dello sviluppo di un periodo di grande fervore per gli studi aziendali italiani ed europei - seconda metà del XIX secolo, prima metà del XX secolo - ha evidenziato ancora una volta la stretta relazione tra evoluzione del pensiero ragionieristico, poi economico aziendale, e la logica matematica. Tale interrelazione ha da sempre caratterizzato gli sviluppi scientifici ed operativi in campo aziendale, come dimostra anche l'origine dei moderni fogli di lavoro elettronici, spreadsheets, risalenti ai nostri studi e in particolare alla monografia di Giovanni Rossi, Lo scacchiere anglonormanno e la contabilità tenuta a forma di scacchera, edita quale primo volume della "biblioteca" del Collegio dei Ragionieri in Roma nel 1889. La ricerca si propone quindi di presentare e approfondire la stretta interrelazione tra economia aziendale e sistemi di calcolo avanzati fondati su logiche euristiche, quindi analitiche e di evidenziare tecniche in grado di semplificare il compito degli operatori aziendali e in particolare degli organi responsabili delle decisioni. L'analisi del periodo in cui nasce e si sviluppa la logismografia dice dell'attualità dell'approccio proprietario-agenzia, proprio della dottrina cerboniana, ripreso nell'ambito dell'attuale Information Economics and Agency Theory, che rappresenta, non solamente ma in particolare nel mondo anglosassone, un preminente campo di studi e di ricerche. La presente ricerca dedica particolare attenzione al contributo di Giovanni Rossi, il "filosofo della logismografia". L'investigazione si è avvalsa del "Fondo Giovanni Rossi" che si trova nella "Biblioteca municipale Panizzi" di Reggio Emilia. Di questa pregevole raccolta di monografie, manoscritti, carteggi e così via si offre ampia, dettagliata e significativa documentazione nella sezione finale del presente scritto. La rilevanza di questa sezione dedicata ai contributi di Giovanni Rossi sta nel presentare lavori e rapporti epistolari di grande interesse, non ancora noti ed anche nel mettere a disposizione degli studiosi fonti per future ricerche. Lo studio si focalizza sui contributi di questo Autore ai sistemi matriciali oggi di grande momento, poiché i programmi elettronici, software, propri della contabilità generale e della contabilità analitica si fondano in ampia misura su strutture matriciali. Le applicazioni meccaniche automatizzate dei sistemi contabili furono già proposte da Giovanni Rossi. La ricerca in oggetto presenta infine le moderne applicazioni della scrittura in partita doppia con conti a matrice riferiti ai consuntivi, ai programmi, ai piani e alle prospettive aziendali, rappresentati nelle equazioni di sintesi, consuntive e preventive.
9788814134166
Economia aziendale, contabilità matriciale e sistemi informativi avanzati / A. Cilloni. - (2008), pp. 1-156.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
CILLONI A - 2008 - ECONOMIA AZIENDALE, CONTABILITÀ MATRICIALE E SISTEMI INFORMATIVI AVANZATI.pdf

non disponibili

Tipologia: Documento in Pre-print
Licenza: Creative commons
Dimensione 2.87 MB
Formato Adobe PDF
2.87 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11381/1844737
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact