La libertà e l'assetto del mercato del lavoro