Conclusioni. Il nostro futuro prossimo