Il concetto di Gestalt rappresenta un importante nodo della riflessione filosofica e psicologica del Novecento. Le discussioni sul suo significato e sulla sua portata (soprattutto sino agli anni ’30 del Novecento) hanno caratterizzato parte significativa della cultura europea, mentre la Gestaltpsychologie va senza dubbio collocata tra i principali e più dibattuti indirizzi della psicologia novecentesca. Lo scopo primario del lavoro è restituire il senso complessivo dell’itinerario intellettuale dei protagonisti della Gestaltpsychologie, analizzare l’ambiente della loro formazione, mettere a fuoco un contesto culturale in cui si intrecciano eredità filosofiche e nuove frontiere nel campo della sperimentazione.

Il tutto e le parti. La Gestaltpsychologie tra filosofia e ricerca sperimentale (1912-1922) / TOCCAFONDI F.. - (2000).

Il tutto e le parti. La Gestaltpsychologie tra filosofia e ricerca sperimentale (1912-1922)

TOCCAFONDI, Fiorenza
2000

Abstract

Il concetto di Gestalt rappresenta un importante nodo della riflessione filosofica e psicologica del Novecento. Le discussioni sul suo significato e sulla sua portata (soprattutto sino agli anni ’30 del Novecento) hanno caratterizzato parte significativa della cultura europea, mentre la Gestaltpsychologie va senza dubbio collocata tra i principali e più dibattuti indirizzi della psicologia novecentesca. Lo scopo primario del lavoro è restituire il senso complessivo dell’itinerario intellettuale dei protagonisti della Gestaltpsychologie, analizzare l’ambiente della loro formazione, mettere a fuoco un contesto culturale in cui si intrecciano eredità filosofiche e nuove frontiere nel campo della sperimentazione.
8846419847
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
IL TUTTO E LE PARTI.pdf

non disponibili

Tipologia: Documento in Post-print
Licenza: NON PUBBLICO - Accesso privato/ristretto
Dimensione 17.95 MB
Formato Adobe PDF
17.95 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11381/1462409
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact