Sulla nozione di categoria linguistica