Orientamenti musicali dopo "Aminta". Tasso e la corte roveresca