Dal non luogo alla valutazione strategica. Il caso degli ambiti rurali appenninici