La quantità d’informazioni e di conoscenza cha abbiamo accumulato negli ultimi anni a proposito delle metodologie della riabilitazione degli uccelli rapaci è molto sproporzionata rispetto a quanto sappiamo dell'attività e del successo degli individui rilasciati. Un esame della letteratura scientifica rivela molto poche ricerche condotte per accertare che cosa effettivamente avvenga agli uccelli rapaci riabilitati dopo il loro rilascio. Per esempio, si può solo ipotizzare che cosa succeda a proposito dell'inserimento nella popolazione naturale, in quanto gli unici dati a disposizione si riferiscono solamente ad avvistamenti di singoli individui e al recupero degli anelli. Questo contributo non ha lo scopo di essere una sorta di piccolo manuale per la riabilitazione dei rapaci, ma brevemente vuole fare una rassegna dei diversi aspetti insiti nel processo riabilitativo che sono potenzialmente negativi per il mantenimento di un corretto repertorio comportamentale e illustrare alcuni studi dedicati all'accertamento del comportamento degli uccelli riabilitati dopo la liberazione.

Riabilitazione degli uccelli rapaci e loro sopravvivenza dopo il rilascio / CSERMELY D.; GAIBANI G.. - (2002), pp. 287-303.

Riabilitazione degli uccelli rapaci e loro sopravvivenza dopo il rilascio

CSERMELY, Davide;GAIBANI, Giorgia
2002

Abstract

La quantità d’informazioni e di conoscenza cha abbiamo accumulato negli ultimi anni a proposito delle metodologie della riabilitazione degli uccelli rapaci è molto sproporzionata rispetto a quanto sappiamo dell'attività e del successo degli individui rilasciati. Un esame della letteratura scientifica rivela molto poche ricerche condotte per accertare che cosa effettivamente avvenga agli uccelli rapaci riabilitati dopo il loro rilascio. Per esempio, si può solo ipotizzare che cosa succeda a proposito dell'inserimento nella popolazione naturale, in quanto gli unici dati a disposizione si riferiscono solamente ad avvistamenti di singoli individui e al recupero degli anelli. Questo contributo non ha lo scopo di essere una sorta di piccolo manuale per la riabilitazione dei rapaci, ma brevemente vuole fare una rassegna dei diversi aspetti insiti nel processo riabilitativo che sono potenzialmente negativi per il mantenimento di un corretto repertorio comportamentale e illustrare alcuni studi dedicati all'accertamento del comportamento degli uccelli riabilitati dopo la liberazione.
9788850648252
Riabilitazione degli uccelli rapaci e loro sopravvivenza dopo il rilascio / CSERMELY D.; GAIBANI G.. - (2002), pp. 287-303.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
84 Birds of prey rehabilitation - Man_Ornitol '02.pdf

non disponibili

Tipologia: Documento in Post-print
Licenza: NON PUBBLICO - Accesso privato/ristretto
Dimensione 719.97 kB
Formato Adobe PDF
719.97 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11381/1451934
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact